“Ciao Darwin”, niente puntata. E spunta un’altra concorrente vittima del gioco dei rulli

sabato 27 aprile 10:44 - di Paolo Sturaro

Non solo Gabriele Marchetti vittima del gioco dei rulli di Ciao Darwin. Anche un’altra concorrente ne ha fatto le spese. È la personal trainer romana Deborah Bianchi, che ha rivelato sul proprio profilo Instagram di essersi fratturata un piede durante il gioco dei rulli. È accaduto nel corso della registrazione della prima puntata dell’ottava stagione del programma condotto da Paolo Bonolis su Canale 5. Intanto, la puntata “incriminata” non è andata in onda. Mediaset ha dato appuntamento ai telespettatori per venerdì 3 maggio.

Ciao Darwin, il rinvio e il comunicato di Mediaset

Nel comunicato non si fa riferimento agli incidenti, ma si sottolinea che «Canale 5 ha deciso di evitare la messa in onda del 26 aprile, in pieno periodo festivo, per non privare i telespettatori del loro programma preferito del venerdì sera». Questo, in considerazione della crescita di ascolti registrata da Ciao Darwin che «partito fortissimo, settimana dopo settimana è sempre cresciuto negli ascolti con puntate che hanno superato la media del 25% di share e i 4.700.000 spettatori».

Lo stop deciso prima dell’incidente a Marchetti

Uno stop, secondo Mediaset, deciso prima dell’incidente di Marchetti, avvenuto mercoledì 17 durante la registrazione della puntata di venerdì 10 maggio, e dettato dalle modifiche ai palinsesti per le festività. Intanto il 54enne romano impiegato in un ingrosso di pesce è ricoverato in terapia intensiva al Policlinico Umberto I di Roma con lo schiacciamento di due vertebre e una lesione al midollo. Marchetti è stato operato e, secondo quanto ha riferito un parente, sarebbe in condizioni gravi ma non disperate, con qualche speranza di ripresa in futuro.

Bonolis si rammarica dell’accaduto

Sempre Canale 5 ieri ha diramato un’altra nota con la quale informa «di aver preso contatti formali nei giorni scorsi con la famiglia del concorrente infortunato nel corso delle riprese della trasmissione. Oltre a manifestare vicinanza umana e rammarico per l’accaduto, Canale 5, Paolo Bonolis e Sdl2005 – prosegue la nota – hanno chiesto informazioni esatte sulle condizioni del congiunto, al di là dei sommari resoconti di stampa, e si sono messe a disposizione per tutto quanto si rendesse necessario. È stato inoltre comunicato alla famiglia di aver già attivato la polizza assicurativa a copertura dell’infortunio».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi