Meloni: “Per la famiglia proponiamo iniziative concrete. In Italia e in Europa” (video)

sabato 16 marzo 15:58 - di Penelope Corrado


«Io costruisco un’alternativa all’attuale governo. Non sto lì a tifare contro il governo o che il governo caschi». Così Giorgia Meloni, oggi a Firenze, a margine di un’iniziativa di Fratelli d’Italia sul tema della famiglia.

Meloni: “Lavoro per un’alternativa all’attuale governo”

«Non sto neanche a dire a Salvini che deve staccare la spina – prosegue la leader di FdI – Io costruisco un’alternativa. Se gli italiani ci daranno una mano alle prossime elezioni europee visto che Fratelli d’Italia è attualmente il partito più in crescita di tutti, allora sarà chiaro che c’è un’altra maggioranza possibile, che c’è la possibilità di un governo senza grillini, e quindi ognuno dovrà fare i conti con quello che gli italiani chiedono. Io lavoro su questo e vediamo se alle elezioni europee gli italiani daranno questo segnale, ovvero che preferiscono al governo Fratelli d’Italia piuttosto che Di Maio e Toninelli».

Per la Meloni, «la coalizione è un punto di riferimento: gli italiani continuano a dire che il centrodestra vince dove va compatto. Poi a livello nazionale il problema ce l’ha più Salvini, perché io sono rimasta sempre dalla stessa parte. Continuo a dire le stesse cose, sono monogama come si sa, non faccio patti con il Pd, o con i 5 Stelle, per me sono la faccia della stessa sinistra che io combatto e non ci faccio i patti e quindi continuo a dire che altri si trovano in una posizione che forse è un po’ spinosa».

“I figli? All’Europa sta bene che li facciano solo i migranti”

Quelle sulla famiglia, ha proseguito la presidente di Fratelli d’Italia, «sono battaglie che noi intendiamo portare anche in Europa perché l’altra grande assente sulla natalità è proprio l’Unione europea. Noi chiediamo che ci sia, insieme al programma Erasmus, insieme ai programmi che aiutano la ricerca scientifica, un programma che aiuti la natalità, che investa prioritariamente dei fondi, altrimenti l’Europa non esisterà più ed io non penso che il futuro dell’Europa sia quella di rimpinguarla di migranti perché gli europei non fanno più figli».

Rispondendo ai giornalisti che le chiedevano se avrebbe cercato alleanze su questo tema in Europa, Meloni ha aggiunto: «Noi come Fratelli d’Italia facciamo parte della famiglia dei conservatori. Attualmente alla guida della famiglia dei conservatori c’è il partito che governa in Polonia, il partito di Jaroslaw Kaczynski che ha fatto sul tema della famiglia l’incentivo alla natalità e delle proposte e delle iniziative molto concrete. Così come fa Viktor Orban che ha presentato qualche giorno fa il suo piano di sostegno alla famiglia e prevede che una donna e una mamma che ha più di un figlio, non paghi tasse. Mi piacerebbe che fossero questi anche i segnali che arrivano dal governo italiano. Invece lì sono in altre faccende affaccendati».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *