«Mamma aiutami, ci stanno uccidendo»: l’audio dei ragazzi sequestrati dal senegalese (video)

giovedì 21 marzo 15:16 - di Redazione

«Mamma, siamo in un pullman, ci stanno uccidendo, ci stanno portando in un posto sconosciuto, non sappiamo dove ci portano, ci vogliono uccidere tutti, ci stanno portando via, mamma, aiutami»: è la drammatica invocazione di aiuto, per telefono alla madre,  di uno dei ragazzi nelle mani del senegalese. È uno dei momenti più tremendi  del sequestro e Adam, così si chiama il ragazzo, teme seriamente per la propria vita.  Questa conversazione telefonica è stata pubblicata dall’Agi  e dalla Repubblica

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza