Lutto al Bambino Gesù: morto d’infarto uno dei pediatri più stimati

sabato 16 marzo 14:08 - di Redazione

Grave perdita per la medicina pediatrica italiana. È morto Valerio Nobili, primario di Epatologia, Gastroenterologia e Nutrizione all’ospedale pediatrico Bambino Gesù e docente di Pediatria alla Sapienza, dove era professore associato.

Nobili, che aveva 53 anni, stava tornando dal lavoro in bicicletta, quando si è accasciato al suolo, per un improvviso malore. E’ morto così, ieri, in piazza Thorvaldsen a Roma,  Inutili i soccorsi dei sanitari del 118, che hanno solo potuto constatare il decesso del medico, presumibilmente stroncato da un infarto. «Con il cuore spezzato diciamo addio al nostro carissimo Prof. Valerio Nobili», ha scritto il Bambino Gesù sulla sua pagina Facebook, pubblicando una foto del pediatra. Tantissimi i commenti al post, molti dei quali da parte dei genitori dei piccoli pazienti del dottore.

L’annuncio su Fb del Bambino Gesù

E proprio sulla pagina Fb dell’ospedale pediatrico si leggono commenti straziati e toccanti. «Quando mio figlio di poche settimane arrivò in ambulanza in fin di vita – scrive Stefano V. – fosti tu a prenderti cura di lui e la tua umanità e professionalità lo salvò. Ti dobbiamo la vita, di mio figlio e di tutti noi. Sono certo che avrai un posto degno di te lassù. Non ti dimenticherò mai». Analogo strazio viene espresso da Angela T. «Non ci possiamo credere! Che dolore grande ci hai dato Doc! Hai salvato mia figlia e te ne renderemo sempre merito! Se ora posso abbracciarla è solo grazie a te! Per noi sei e sarai sempre un grande». «Una grandissima persona, sempre disponibile e con il sorriso sulle labbra – commenta Celeste C. – Non ho mai incontrato una persona con una umanità simile che si sedeva sul letto dei piccoli pazienti a parlare con loro e con i genitori. Sempre affettuoso con la mia bimba. Che il Signore l’abbia in Paradiso».

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *