Lite in strada a Palermo: uccisi padre e figlio

giovedì 14 marzo 19:42 - di Redazione

Due uomini, padre e figlio, sono stati uccisi a colpi d’arma da fuoco in un agguato avvenuto questa sera nel quartiere Zen di Palermo. Le vittime sono Antonino Lupo, di 52 anni, e il figlio Giacomo, di 18. L’imboscata è scattata in via Rocky Marciano, a poca distanza dalla loro abitazione. I due sono stati trasportati in gravi condizioni nel Pronto soccorso dell’ospedale Villa Sofia dove sono morti. Sulla vicenda indaga la Polizia.

Una lite nel quartiere Zen prima del delitto

Sul posto diverse volanti di polizia. Ancora poco chiara la dinamica dei fatti. Secondo le prime ricostruzioni,  padre e figlio, che aveva festeggiato i suoi 18 anni appena due giorni prima, avrebbero discusso animatamente con un uomo che al termine della lite avrebbe impugnato un’arma e aperto il fuoco contro i due.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi