«Su Diciotti decisioni condivise con Salvini». In giunta il premier Conte “blinda” il suo ministro

giovedì 7 febbraio 10:57 - di Lucio Meo

«Di questo indirizzo, così come della politica generale del governo, non posso non ritenermi responsabile, ai sensi dell’articolo 95 della Costituzione». Lo scrive il premier Giuseppe Conte, parlando del caso Diciotti, nella lettera inviata a Matteo Salvini, che il ministro dell’Interno ha allegato alla sua memoria presentata ieri sera in giunta per le Elezioni e Immunità del Senato che dovrà decidere sulla richiesta di processo per il vicepremier. Sulla ammissibilità della memoria di Conte e quella del vicepremier Di Maio, la giunta – presieduta da b – si esprimerà nel pomeriggio. «Le azioni – sottolinea Conte – poste in essere dal ministro dell’Interno si pongono in attuazione di un indirizzo politico-istituzionale. che il governo da me presieduto ha sempre coerentemente condiviso, sin dal suo insediamento», sostiene il premier, nel tentativo di “blindare” il governo.

Sulla vicenda della Diciotti “si è reso necessario porre in essere azioni ispirate al massimo rigore, sottolinea il premier. Azioni con due obiettivi: “contrastare il traffico di esseri umani e impedire la tragica perdita di vite umane” da un lato e “promuovere una politica di contrasto dell’immigrazione irregolare quanto più possibile condivisa a livello europeo”.

Identica la posizione anche di Luigi Di Maio, secondo cui – come è scritto in un’altra memoria, depositata insieme con quella del ministro Toninelli – sulla vicenda Diciotti “le decisioni sono frutto di una condivisione politica quanto alla gestione delle operazioni di salvataggio dei migranti a bordo dell’unità navale”.  Sull’esito del voto, però, il vicepremier frena: «Il Movimento cinque stelle è sempre stato contro qualsiasi tipo di immunità ma questa è una autorizzazione su un caso specifico che coinvolge tutto il Governo. La scelta è stata presa tutta insieme. Ma la decisione del Movimento sarà corale e sarà presa dopo il percorso di istruttoria», dice il grillino.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi