Spara alla moglie con il fucile durante una lite, poi si uccide: tragedia nel Brindisino

lunedì 28 gennaio 14:52 - di Redazione

Tragedia familiare nel Brindisino, dove un uomo ha sparato con un fucile alla moglie durante una lite. Successivamente l’uomo ha puntato l’arma verso di sé ed ha esploso il colpo che gli è costato la vita.  La donna è stata trasportata nell’ospedale di Ostuni: le sue condizioni appaiono disperate, tanto che in un primo momento fonti investigative avevano dato per morta la donna. La tragedia è avvenuta in un casolare di campagna a Carovigno, in una casa alle porte del paese, lungo la vecchia strada che da Carovigno conduce a Ostuni. Sul posto stanno intervenendo gli agenti del commissariato di Ostuni coordinati dal vice questore Gianni Albano ed i Carabinieri della Compagnia di San Vito dei Normanni per ricostruire la dinamica del litigio che ha portato a questo tragico esito.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi