Checco Zalone a Roccaraso tutto da ridere: “Ho dato la mazzetta al sindaco leghista” (video)

martedì 8 gennaio 11:43 - di Penelope Corrado

 

«Sono con il sindaco di Roccaraso che mi ha assicurato di essere leghista (è di Lista Civica: Roccaraso Vivere, ndr). Volevo ritrattare la mia precedente dichiarazione fatta nell’ultimo film (Quo vado). Fa più freddo a Roccaraso che al Polo Nord». Così Checco Zalone in un divertente video postato sui Social e diventato rapidamente virale.

Un video tutto da ridere

«Questo più che un saluto è un addio – ha proseguito il comico in uno scambio di battute con Francesco Di Donato,  sindaco di Roccaraso – non verrò mai più!». Il primo cittadino ha con un post su Facebook ha voluto ringraziare l’artista per la pubblicità che, con il suo ultimo lavoro, ha portato al territorio: «Grazie per averci scelto per la tua settimana bianca e grazie perché con la tua grande ironia hai sopportato qualche disagio col sorriso. Roccaraso è ormai casa tua, lavoreremo tutti per renderla ancora più bella e accogliente».

Checco Zalone: “Sono stato soccorso per mille euro”

Zalone si è esibito in un vero e proprio show: «Una volta sono venuto a Sulmona, terremoto. Sono venuto a Roccaraso, bufera. Non verrò mai più in Abruzzo, Molise, sono un tipo da Cortina!». Non è mancato una battuta sull’accoglienza del sindaco. «Sono rimasto bloccato nella neve e soccorso in maniera così fulminea dal sindaco di Roccaraso che si è preso una mazzetta onestissima, 1000 euro, una corruzione convenientissima». Il comico pugliese ha poi chiosatp: «Venite tutti qui perché vi trattano bene, si mangia bene, si gela bene».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza