Picchia la moglie incinta che lo disturba mentre è intento a giocare a Fortnite (video)

martedì 11 Dicembre 18:08 - di Redazione

Dopo un litigio con la moglie incinta che lo stava chiamando da tempo, un gamer australiano 26enne ha aggredito la donna: lo sgradevole episodio è stato registrato in diretta streaming. L’uomo non voleva essere disturbato mentre giocava a Fortnite. La notizia è stata riportata dal Messaggero e il video, dove si sentono le grida di aiuto della moglie e degli altri due bambini della coppia, è stato prima cancellato dal marito violento ma è stato condiviso da altri utenti su Youtube, Twitter e Facebook. Il video testimonia non solo la dipendenza da Fortnite ma anche la violenza sulle donne che si scatena per futili motivi. L’uomo secondo la tv australiana è stato arrestato dopo il suo ignobile gesto.

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *