Milano, incendio in un istituto per anziani: diciotto feriti. Uno è grave

venerdì 28 Dicembre 10:18 - di Renato Fratello

Un incendio è scoppiato nella tarda serata di ieri, nella struttura per anziani Palazzolo a Milano. Diciotto le persone coinvolte, e un paziente è in condizioni gravi ed è stato ricoverato all’ospedale Niguarda. Tutto il reparto è stato evacuato. Sono intervenuti i vigili del fuoco e i sanitari del 118. A scatenare le fiamme, secondo quanto accertato dai vigili del fuoco del Comando provinciale di Milano, è stata una sigaretta dimenticata accesa all’interno di una camera. Non è del tutto chiaro se per un colpo di sonno. I pompieri hanno spento le fiamme e messo in sicurezza la struttura.

Incendio in un istituto per anziani: l’intervento dei pompieri

Le prime chiamate di richiesta d’aiuto sono arrivate alle 21.42. Sul posto dell’incendio l’Azienda regionale emergenza urgenza ha inviato tredici ambulanze, tre automediche e un’autoinfermieristica: mentre i pompieri facevano evacuare l’intero reparto, i soccorritori hanno assistito diciotto pazienti, la maggior parte in codice verde, uno in giallo e il 70enne gravemente ustionato al volto, collo, torace e braccia. Questa mattina l’uomo ricoverato al Niguarda, secondo i carabinieri che conducono gli accertamenti, si troverebbe in condizioni gravi ma stabili.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica