Pd alla frutta: Boccia (mister De Girolamo) si candida alla segreteria

lunedì 8 Ottobre 17:48 - di

«Sì, mi candido» alla segreteria del Pd. Così Francesco Boccia in una intervista al Corriere della sera. Secondo il deputato dem coniugato con l’ex ministra Nunzia De Girolamo «la rottamazione ha fallito clamorosamente, è stato un disastro culturale e politico». «Io non sarò un nuovo segretario – aggiunge – sarò al limite un segretario nuovo. Non sono il candidato di nessuno».

Il Pd cerca disperatamente un leader

Su Michele Emiliano, Boccia dice: «A Michele mi lega un rapporto fraterno, è stato molto coraggioso perché ha capito per tempo lo scollamento tra il popolo e le élites. Il Pd invece, con qualche selfie di troppo, è riuscito a passare per il partito che era vicino ai potenti, alle banche, agli industriali, alle grandi organizzazioni». Secondo Boccia, inoltre, con il M5s «non è uno scandalo dialogare su alcune misure».

Boccia, meglio noto come mister De Girolamo

Boccia, 50 anni, originario di Bisceglie, negli anni scorsi è stato protagonista delle riviste di gossip per il fidanzamento, poi trasformatosi in matrimonio, con la ex ministra e deputata berlusconiana Nunzia Di Girolamo. Tra le curiosità personali, Boccia è padre di Edoardo, Ludovica e Gea, gioca come centravanti nella Nazionale di calcio Parlamentari ed è un grande supporter juventino (è presidente dello Juventus di Montecitorio). Nel curriculum vanta una laurea alla Bocconi e un passato da ricercatore alla London School of Economics e visiting professor alla University of Illinois di Chicago. Dal punto di vista politico è stato assessore all’economia del comune di Bari nella giunta Emiliano per poi diventare capo del dipartimento economico a Palazzo Chigi con Romano Prodi presidente del Consiglio. Boccia è stato anche commissario straordinario del Comune di Taranto.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • 9 Ottobre 2018

    Questi individui fottono a destra ed a sinistra……a casa di cosa parleranno secondo voi? esempio lampante di come molti politici prendono in giro gli elettori….!!!! non sarebbe stato molto più saggio che uno dei due si ritirasse????

  • Laura Prosperini 9 Ottobre 2018

    pd=fi
    nel loro caso, emblematico
    pd insieme a fi
    attenzione a fornirle troppe informazioni del centro destra indovinate chi se ne avvantaggierebbe…

  • Angela 9 Ottobre 2018

    Ovviamente c’è solo da ridere…

  • Angela 9 Ottobre 2018

    Lui non sarà un segretario nuovo …ma un nuovo segretario…che parole piene di spessore!!!

  • Sostienici

    In evidenza

    News dalla politica

    Array ( [0] => ppm-bundle )
    Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )