Mauro Mazza presenta alla Fondazione An il suo libro su Bergoglio

venerdì 28 settembre 13:39 - di Redazione

Lunedì, 1° ottobre, alle ore 17.30, a Roma, alla sala convegni della Fondazione An, via della Scrofa 43, sarà presentato il libro di Mauro Mazza Bergoglio e pregiudizio (Pagine, pp.210, € 18). L’incontro è organizzato dal Cenacolo degli intellettuali irregolari. Con l’autore ne parleranno Gennaro Malgieri, Aldo Di Lello e Carlo Cozzi. Il libro, che parla dei primi cinque anni del pontificato di Papa Francesco, è stato scritto sulla base originaria di articoli, riflessioni e appunti d’occasione, interventi giornalistici o spunti personali che l’autore ha successivamente assemblati o, più spesso, ampliati, modificati, rielaborati e riscritti. Nessun Papa è stato applaudito come Bergoglio dal mondo esterno ed estraneo al cattolicesimo. Ma nessuno come lui è stato contestato all’interno della Chiesa. Da questa contraddizione prende le mosse Bergoglio e pregiudizio: un bilancio a cinque anni dall’elezione del cardinale argentino dopo le dimissioni di Benedetto XVI. Mauro Mazza è giornalista e scrittore. In Rai ha diretto il Tg2, Raiuno e Raisport. Ha pubblicato numerosi saggi, tra cui Teologia e psichiatria, un singolare sodalizio, I Ragazzi di via Milano e Vent’anni e una notte. Ha scritto due romanzi: L’Albero del Mondo (premio Acqui Storia 2012) e Il destino del papa russo (premio Riviera delle Palme 2016).

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Angela 28 settembre 2018

    Il Papa è stato applaudito e osannato da coloro che non sono cattolici….riflettiamo gente,riflettiamo…

  • In evidenza

    contatore di accessi