Siamo al ridicolo, migranti in piazza: «Nel centro d’accoglienza ci sono gli spiriti»

lunedì 20 Agosto 15:55 - di

Migranti nigeriani,  ospitati nello Sprar e nel Cast di Palmoli, cittadina in provincia di Chieti, sono scesi in piazza e hanno bloccato l’unica arteria stradale che porta in paese. Il motivo? La credenza che il terremoto sia «colpa degli spiriti». Un’insolita protesta è stata ricostruita dal Gazzettino. «I richiedenti asilo – raccontano gli operatori dello Sprar – temevano che nelle strutture che li ospitano fossero presenti degli spiriti». Intorno alle sei di mattina a muovere la protesta è stato un nutrito gruppo di donne che, con i figli al seguito, hanno iniziato ad alzare la voce e a inveire contro gli “spiriti”.  Una credenza alimentata nei giorni scorsi da un gruppo di ospiti di nazionalità serba e rafforzata, fatalmente, dalle scosse di terremoto di giovedì sera. «Dietro il blocco – ha spiegato il sindaco di Palmoli, Giuseppe Masciulli – c’era la regia di questo gruppo di serbi che ha organizzato la manifestazione in modo paramilitare: hanno fatto disporre i bambini al centro e gli adulti ai lati. Loro stessi riprendevano con i propri cellulari la protesta magari sperando in qualche reazione scomposta dei miei concittadini. Con l’arrivo dei carabinieri è finito tutto».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • alesal63 26 Agosto 2018

    HANNO LA COSCIENZA SPORCA, ECCO QUAL E’ IL PROBLEMA, ERGO SOFFRONO DI MANIA DI PERSECUZIONE!!!

  • Giovanni 77 23 Agosto 2018

    Grande salvini,manda loro lo spirito del DUCE,così li prende a calci nel c*** a tutte queste risorse della sinistra!!!

    • alesal63 26 Agosto 2018

      Concordo al 100%

  • Lalla 21 Agosto 2018

    Chi viene accolto e mantenuto, non ha diritto di protestare!

    • alesal63 26 Agosto 2018

      Anche perché stanno fin troppo bene, meglio di tanti italiani…

  • ATTILIO 21 Agosto 2018

    Ma se credono a queste S****** perchè non tornano a casa loro?

  • Valeria 21 Agosto 2018

    Ecco, L’Italia è un brutto paese, tornate a casa vostra!
    ?

  • Giuseppe Forconi 21 Agosto 2018

    Ma fatemi il piacere….. dietro questa pagliacciata c’e’ dell’altro. La via del ritorno la conoscono,. vero?

  • stefano 21 Agosto 2018

    gli spiriti? che bevano meno vino o grappe che non sono abituati date loro banane

  • Amelia Tersigni 21 Agosto 2018

    La loro civiltà tribale…..!!!! E che tra poco diventerà anche la nostra ??!!..

  • alberto 21 Agosto 2018

    Ma io dico gli italiani sono ancora qui a farsi prendere per i fondelli da questa gente? Ma basta!

  • Ben Frank 21 Agosto 2018

    Gli spiriti??? Magari ci saranno pulci e pidocchi d’importazione1 Ma che ‘sti mandingo alti e robusti hanno paura dell’uomo nero?

  • Angela 21 Agosto 2018

    Siamo al ridicolo?no io direi che siamo veramente esterrefatti,ma se questa gente teme che la terra tremi per colpa degli spiriti,perché non se ne torna nella loro terra di origine?noi manteniamo giornalmente da anni questa gente ,ci riempiono di tasse anche per campare a loro che qui in Italia hanno vitto,alloggio e sanità gratis,mentre noi Italiani dobbiamo pagarci tutto fino all’ultimo centesimo,mentre per i migranti i centri di accoglienza (quasi tutte di sinistra e cattoliche)spendono 35 euro dei nostri soldi,molta gente in Italia avrebbe bisogno di prendere la pensione per problemi fisici e invece si sentono dire che non ci sono soldi,mentre per i migranti i soldi ci sono eccome,e c’è anche da dire che questi migranti da quando sono in Italia sono anche arroganti e pretenziosi,hanno capito che in Italia “quasi tutto è lecito”,invece di protestare in Italia,perché questi giovanotti non protestano nei loro paesi di origine per migliorare la loro condizione?per avere un governo migliore? è facile fuggire e farsi campare da Paesi accoglienti e benevoli,spero che questo governo li metta in riga e faciliti le espulsioni.

  • Silvia Toresi 21 Agosto 2018

    Mandiamogli un esorcista!!!!!!!

  • Giuseppe Tolu 20 Agosto 2018

    Te li fare vedere io gli spiriti, anche fantasmi e zombie, e si eh!

  • florio 20 Agosto 2018

    Queste risorse tanto acclamate e desiderate dai sinistrati &Co. sono un problema ormai da troppi anni trascurato, grave, nella fattispecie a danno tra chi, i cittadini, oltre i problemi legati alla sicurezza, devono fare i conti con le tasse, nel mantenere dei giovanotti, spesso vita natural durante, solo perchè le elite di questo paese, a spregio dei diritti civili ed economici dei nostri concittadini, da sempre approfittando con imperio della sudditanza del popolo, ha scientemente creato il presupposto del caos nel paese immettendo milioni di soggetti spesso e volentieri irregolari, dalla dubbia provenienza (privi di documenti) con il presunto intento di destabilizzare sin nelle sue fondamenta questo paese, e con il chiaro obiettivo di portare ad una escalation di eventi (guerra civile?) Credo e lo spero, ci sia da riflettere molto e in maniera approfondita su questo delicato e grave tema, che qual’ora non corretto ed inserito nei binari della legalità e della trasparenza, si ritorcerà nella maniera più nefasta e pericolosa verso tutti, e nel proseguo a danno delle nuove generazioni!Aggiungo che in una vera democrazia il termine accoglienza, include, nei confronti di chi la subisce, il rispetto di due principi inerenti il diritto e il dovere nel sottostare a delle regole ben precise del paese o della democrazia che li ospita. Ripeto in una vera democrazia!! Il nostro paese è stato ed è tuttora in grado di far rispettare questi principi?????
    Auspico che la nuova compagine governativa, ci mediti giorno e notte su questo e altro, ed inverti quanto prima questa pericolosa situazione di stallo che va da anni alimentando pericolosi sviluppi per la stabilità, anche economica, e per la sicurezza e la democrazia di questo paese.

  • GIORGIO 20 Agosto 2018

    Tribù

  • Sostienici

    In evidenza

    News dalla politica

    Array ( [0] => ppm-bundle )
    Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )