Paura a Cisterna: 40enne getta l’acido sull’auto dell’ex moglie, con lei dentro

giovedì 7 giugno 11:30 - di Liliana Giobbi

Un’altra storia di aggressioni continue. Un’altra storia di paura. Una donna per mesi ha sopportato le violenze, le ingiurie e le minacce del suo ex marito. Poi ha trovato la forza di raccontare tutto agli agenti del Commissariato di polizia di Cisterna, dove vive, in un esposto. Dopo essere stata nuovamente massacrata di botte che l’hanno costretta a ricorrere alle cure dei sanitari, con dieci giorni di prognosi – come si legge sul Messaggero – ha trovato la forza di denunciare gli episodi di violenza che sono seguiti dalla separazione. L’episodio che ha cambiato le abitudini di vita della donna, generandole uno stato di ansia e paura, è stato quando l’uomo ha cosparso di acido corrosivo la sua auto con lei stessa all’interno dell’abitacolo. Dopo i dovuti accertamenti, l’ex compagno, autotrasportatore di 40 anni di Cisterna, è stato sottoposto alla misura cautelare del divieto (emesso dal gip Campoli) di avvicinamento alla ex moglie, alla sua abitazione, ai luoghi da lei frequentati, alla comunicazione telematica e telefonica, pena l’arresto.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza