Casaleggio si difende: «Non ho cenato allo stesso tavalo con Lanzalone»

sabato 16 Giugno 17:24 - di

Stadio Roma, Davide Casaleggio si difende dalle indiscrezioni  di stampa di questi giorni circa un incontro conviviale con l’ex presidente di Acea inquisito dalla magistratura. “Certo sono andato a una cena l’altro giorno e ho trovato anche Lanzalone ad un altro tavolo e l’ho salutato”. Così Casaleggio, intercettato da Repubblica Tv, risponde al giornalista che vuole sapere dei suoi rapporti con il manager caduto in disgrazia. Il patron della Casaleggio & Associati precisa tra l’altro di non occuparsi di nomine. “No – dice infatti al giornalista – Io non mi occupo di nomine”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *