Far west a Taranto, circondano il bus e rapinano l’autista: sulle tracce della baby-gang

2 Mag 2018 12:42 - di Redazione

La sosta tra una corsa e l’altra è costata cara a uno sventurato autista della società di trasporti pubblici Ctp di Taranto che intorno alle 13.30 di ieri è stato preso di mira, messo in difficoltà e poi rapinato nel capoluogo jonico da alcuni giovani mentre era a bordo del bus.

Taranto, circondano il bus e rapinano l’autista

L’autista era pronto a partire, ma in quei pochi istanti che separano l’avvio di una nuova corsa e gli adempimenti prima di mettere in moto il mezzo, hanno fatto la differenza, forse complice della zona in cui il bus si trovava ad operare, ossia nei pressi del porto mercantile, al capolinea degli autobus urbani ed extraurbani. Un luogo di passaggio di molti, di tutti, compresi i balordi della baby gang che ieri, individuata la preda da colpire, hanno visto l’autista in sosta e hanno pensato bene di circondare il bus, prima, e rapinare il suo conducente in partenza, a viso scoperto, poi.

Sulle tracce della baby gang che ha agito a viso scoperto

Stando alla ricostruzione dei Carabinieri dell’Aliquota radiomobile intervenuti sul posto, infatti, il conducente era in sosta quando alcuni ragazzi a volto scoperto hanno prima circondato l’automezzo e poi hanno fatto irruzione. Forti del branco e a suon di minacce, i componenti della banda hanno intimato la consegna di una valigetta contenente effetti personali, portafogli del conducente e tutto il denaro, provento della vendita di biglietti fin lì da aggiungere a una ventina di biglietti ancora invenduti. Poi si sono allontanati a piedi facendo perdere le proprie tracce. I militari sono impegnati nelle indagini finalizzate all’identificazione degli autori, presumibilmente tutti molto giovani: una delle tanti bande in azione nelle nostre città…

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA