Molise: vince il centrodestra, FI sopra la Lega, crolla il M5S

lunedì 23 aprile 10:00 - di Redazione

È  ormai certo,  mentre mancano solo 14 sezioni, il successo del centrodestra nelle elezioni regionali del Molise. Il candidato della coalizione Donato Toma, sostenuto da nove liste, è al  44% delle preferenze, in netto vantaggio sul candidato del Movimento 5 Stelle, Andrea Greco, fermo al 38,1%. Molto più staccato il candidato del centrosinistra, Carlo Veneziale, al 16,8%. All’interno del centrodestra, Forza Italia con il 9,4% resta, seppur di poco primo partito (ma in calo dal 16,1% delle recenti politiche) con la Lega poco sotto il risultato del voto del 4 marzo all’8,3% (da 8,7%). Per il Movimento 5 Stelle si tratta di un vero e proprio crollo. I pentastellati alle politiche avevano avuto il 44,8% dei voti, mentre come voti di lista raccolgono oggi  meno del candidato presidente (31,3%). Nel centrosinistra ancora in calo il Pd che con l’8,7% perde quasi metà dei consensi rispetto al 15,2% delle politiche.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza