Renzi insulta: “Governo cialtrone”. La replica: “Parli tu che hai massacrato gli italiani”

Matteo Renzi non rinuncia allo show. Dal palco della Leopolda 9 l’ex premier, in continuo declino politico, disperato per i sondaggi, lancia un nuovo affondo contro Matteo Salvini e Lui. «I mercati ballano – ha detto – dopo il giudizio di Moody’s. I cittadini ne pagheranno le conseguenze. I mercati non sono degli gnomi brutti, sono coloro che ti danno o non ti danno le risorse per vivere. Se volete un consiglio, fermatevi finché siete in tempo, non state mantenendo le promesse elettorali e state sfasciando i conti pubblici. Seguite le proposte di Padoan».

Botta e risposta Renzi-Salvini

E poi passa agli insulti: «Noi siamo quelli che barcollano ma non mollano. Siamo quelli che restano ma siamo anche quelli che si rimettono in cammino perché non vogliono lasciare l’Italia ai cialtroni che la vogliono distruggere. State prendendo in giro gli italiani». Immediata la replica di Matteo Salvini che ha risposto in poche ed essenziali parole: «Ma il Renzi che mi insulta e mi dà del cialtrone è lo stesso che ha governato per anni, ha massacrato gli italiani ed è stato licenziato dagli elettori? Buona Leopolda di opposizione, ne farà altre per i prossimi vent’anni».