Melania Trump, Donald infedele? Sono madre e first lady: ho altro a cui pensare

Bullizzata sì, ma moglie tradita e offesa proprio no: Melania Trump non ci sta a passare per la vittima dell’infedeltà del marito, prima, e del gossip indiscriminato, poi, e così, con un secco «il mio matrimonio va bene. Le voci sull’infedeltà di mio marito non sono una preoccupazione», in un’intervista concessa alla Abc durante il viaggio compiuto recentemente in Africa, la first lady rispedisce al mittente pesanti allusioni e recriminazioni di sorta.

Melania Trump, Donald infedele? Solo voci alimentate dal ruolo ambiguo dei media

Non solo: nell’intervista – la chiacchierata sarà trasmessa stasera dall’emittente statunitense – Melania affronta argomenti privati e risponde a suo modo a insinuazioni e domande scomode, a partire dalla constatazione per cui, il  nome Trump è stato ripetutamente chiamato in causa per relazioni extraconiugali. «Non è una preoccupazione per me o qualcosa a cui prestare attenzione. Sono una madre e una First Lady, ho cose molto più importanti a cui pensare e da fare. So che alla gente piace chiacchierare e che ai media piace speculare sul nostro matrimonio», aggiunge Mrs Trump che, in altri estratti dell’intervista, si definisce, come anticipato, «la persona più bullizzata del mondo1, e all’interno della quale ammette persino di «non nutrire fiducia» nei confronti di alcuni membri dell’amministrazione. Del resto, si sa: la vita privata del presidente è finita sotto i riflettori, in particolare per la presunta relazione avvenuta nel 2006 con la pornostar Stormy Daniels, che nel 2016 avrebbe ricevuto 130.000 dollari da Michael Cohen – ex legale di Trump – per tacere sulla vicenda.

«Il mio matrimonio va bene»: sono madre e first lady, ho altro a cui pensare

Come se non bastasse, poi, a stretto giro sono arrivate quindi le rivelazioni di Karen McDougal, ex Playmate di Playboy. La donna ha sostenuto di aver avuto una relazione con Trump presumibilmente subito dopo la nascita di Barron, il figlio 12enne del presidente e della First Lady. «Ovviamente non è sempre piacevole –ha dichiarato a riguardo Melania Trump riferendosi alle voci – ma io so cos’è giusto e cos’è sbagliato, cosa è vero e cosa non lo è». Poi, la domanda – e soprattutto, la risposta – che sgombera il campo da equivoci e sospetti (o che almeno dovrebbe):  «Melania, lei ama suo marito?». «Sì, stiamo bene», replica secca con una risposta nella quale evita accuratamente la parola “love”. Per il resto, aggiunge, «i media speculano, è gossip. Non sempre sono cose corrette». E proprio in considerazione di quanto appena affermato e sul ruolo ambiguo troppo spesso rivestito dai media, in relazione alla vicenda Stormy Daniels, nell’intervista della Abc tornano a galla anche alcune dichiarazioni di Rudy Giuliani, legale di Trump: la First Lady, ha detto l’ex sindaco di New York a giugno, «crede a suo marito e sa che è tutto falso». Ma Melania appare smarrita: «Io non ho mai parlato con il signor Giuliani», dichiara alla Abc…