Un bimbo di tre anni dimenticato sullo scuolabus: trovato morto dopo ore

Ancora una tragedia che ha come protagonista un bambino. Meddy, un bimbo di tre anni si è addormentato sullo scuolabus che doveva lasciarlo a scuola alle otto di mattina, ma nessuno se n’è accorto. Come riporta il Messaggero, dopo sette ore è stato ritrovato morto all’interno del mezzo. Il dramma è avvenuto a Rivière Pilote, a sud della Martinica in Francia. Secondo i primi elementi raccolti sul posto, il piccolo Meddy è stato trovato senza vita verso le 15 dall’autista dell’autobus. Quest’ultimo ha cercato di rianimarlo ma non c’è stato nulla da fare.

L’autista si è recato di buon mattino a prendere il piccolo e i genitori si aspettavano che fosse lasciato davanti alla sua scuola a Josseaud. Sembra che Meddy si sia addormentato sullo scuolabus. L’autista, tornato in servizio nel pomeriggio, ha fatto la tremenda scoperta. Il pubblico ministero, René Gaudeul, si è recato sul posto e ha aperto un’indagine. «Sarà necessario spiegare come un bambino che doveva essere portato a scuola quella mattina sia rimasto per un giorno intero all’interno di un autobus senza che nessuno se ne rendesse conto». L’autista è stato arrestato per omicidio colposo.