Donna uccisa a coltellate a Genova: ricercato il marito

domenica 8 aprile 18:48 - DI Redazione

Una donna di 46 anni di origini ecuadoriane è stata trovava morta all’interno dell’appartamento in cui viveva in via Fillak nel quartiere Sampierdarena di Genova. È successo oggi intorno all’ora di pranzo. Ad avvertire le forze dell’ordine è stata una parente che non avendo sue notizie era andata a cercarla a casa e ha trovato la donna senza vita riversa su un divano di casa. Da quanto emerso il corpo presenta diverse ferite al petto inflitte da un’arma da taglio, probabilmente un coltello. Tra le ipotesi al momento non si esclude quella dell’omicidio. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che si occupano delle indagini sull’accaduto. Ancora irreperibile il marito della donna: i militari hanno ritrovato i bagagli dell’uomo ancora da disfare nell’appartamento e risulta fosse tornato solo due giorni fa dall’Ecuador anche se al momento di lui non c’è traccia. Nell’appartamento si è recato anche il medico legale Francesco Ventura per un primo esame sul corpo della 46enne.

Genova: al vaglio le testimonianze dei vicini

Si chiamava Jenny Angela Reyes Coello la donna di 46 anni di origini ecuadoriane trovata morta nel suo appartamento in via Fillak intorno all’ora di pranzo da un’amica, che occasionalmente viveva con lei. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Genova che si occupano delle indagini. La donna presentava alcune ferite al petto, inferte con ogni probabilità con un coltello. I militari in queste ore stanno cercando di rintracciare il marito della vittima: l’uomo era tornato solo due giorni fa dall’Ecuador e in casa sono stati ritrovati i bagagli ancora da disfare. Di lui al momento non c’è traccia. Al vaglio alcune testimonianze di vicini e amici che parlano di violenti litigi nella coppia che si protraevano da tempo.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *