Lotta alle fake news, su Facebook arriva la “Pagella politica”

Facebook prosegue nel suo impegno contro le fake news, annunciando una serie di nuove iniziative nel quadro della “tutela della sicurezza dell’informazione e della lotta contro le notizie false”, due azioni prioritarie secondo quanto spiega l’azienda in una nota. Tra le novità, spiccano gli accordi con Pagella Politica e con Fondazione Mondo Digitale, mentre prosegue la collaborazione con l’Agcom. Il social network ha siglato una nuova partnership, in Italia, con Pagella Politica, firmataria dei Poynter International Fact Checking Principles. A partire dalla prossima settimana, Pagella Politica rivedrà e valuterà l’accuratezza delle storie presenti su Facebook. Se una storia verrà giudicata falsa, Facebook mostrerà, per dare più contesto, nella sezione sottostante, l’analisi scritta dal fact-checker, e la storia potrà comparire più in basso nel News Feed. Inoltre, le persone riceveranno una notifica se una storia che hanno condiviso è stata giudicata falsa da Pagella Politica e, in ottica di dare maggiore controllo agli utenti, Facebook li incoraggerà a segnalare, direttamente attraverso la piattaforma, le notizie che ritengono false. Il social network, poi, renderà disponibile, anche durante il periodo elettorale, uno strumento educativo contro la disinformazione realizzato in collaborazione con Fondazione Mondo Digitale.

Attraverso dieci utili suggerimenti, le persone verranno aiutate ad individuare le notizie false e…

Per continuare a leggere l'articolo Abbonati o Accedi