La Kyenge si risveglia e parte all’attacco di Trump

Toh chi si rivide! Cecil Kyenge si risveglia e torna portabandiera dei “diritti” degli immigrati. Questa volta però non degli immigrati che sbarcano in Italia, ma di quelli che arrivano in America. «#Afrofobia e disprezzo delle persone da parte di Trump! Guida un paese creato da immigrati, arricchito da africani, ma sembra non saperlo. Comunque quel linguaggio non è da Presidente degli Usa». L’ex ministro lo scrive su  Twitter l’ex ministro e il presidente Trump si sta già preoccupando…