Le Hawaii provano le difese contro Kim: ecco le sirene anti-attacco (video)

Un post condiviso da @amphoramap in data:

Nelle Hawaii tornano a suonare le sirene anti-attacco. A meno di una settimana dall’ultimo lancio di un missile intercontinentale da parte di Kim Jong-Un – la cui gittata di 13mila chilometri, volando ad un’altezza di 4.475 chilometri, costituisce in teoria una minaccia per gli Stati Uniti – arriva una conseguenza concreta legata alla tensione tra Usa e Corea del Nord. A Honolulu, infatti, sono tornate a suonare le sirene di protezione anti-aerea. «Le Hawaii hanno iniziato a testare il sistema di allarme di Difesa civile per la prima volta dalla Seconda Guerra Mondiale, a causa della minaccia rappresentata dalla Corea del Nord» scrive su Instagram l’utente “amphoramap”, in un post del primo dicembre in cui si vede la città dall’alto e – in primo piano – quello che dovrebbe essere lo Stan Sheriff Center. «Non è uno scherzo, le tensioni globali si fanno sentire anche in Paradiso».