Torna la Leopolda e sul web spuntano i vecchi interventi di Fausto Brizzi (video)

sabato 25 novembre 18:09 - di Redazione

Nell’edizione di quest’anno della Leopolda spunta un’assenza ingombrante. Non di un esponente politico, ma di un personaggio dello spettacolo, renziano della prima ora. È il regista Fausto Brizzi, tirato recentemente in ballo dalla trasmissione tv Le Jene per presunte molestie sessuali ad alcune attrici. Il cineasta romano è stato in diverse occasioni presente come testimonial renziano, sperticandosi in elogi verso «l’amico Matteo». Su YouTube ci sono ancora tracce dei suoi interventi. E la perfidia del popolo del web non poteva trascurare lo stesso Brizzi. Tra i commenti al video del 2011 e 2012 spuntano insulti recenti, dettati dalla cronaca televisiva e sui giornali. Fatta salva la presunzione d’innocenza (Brizzi non è stato denunciato da nessuna delle presunte vittime) nel dubbio, quest’anno, la presenza di Brizzi è stata evitata. Quella del regista di “Notte prima degli esami” ed “Ex” è una presenza che Renzi si è risparmiato ben volentieri.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *