Paura nella notte a Ostia, sicari sparano in pizzeria: due gambizzati

Notte di paura ad Ostia. Sparati quattro colpi di pistola in pizzeria. Sono stati feriti Alessandro Bruno, 55 anni, incensurato, padre di Sara, la titolare della pizzeria Nuova Disco Giro Pizza, e un pizzaiolo di 40. I due sono stati gambizzati da due sicari arrivati a bordo di uno scooter.  È successo intorno alle 22 nella centralissima via delle Canarie. I due uomini sono ricoverati in prognosi riservata al Grassi. Non sarebbero in pericolo di vita.

Paura ad Ostia, due i feriti

I due sono stati feriti alle gambe e sono ricoverati in prognosi riservata al Grassi. Non sarebbero in pericolo di vita. Il  locale si trova in una zona residenziale ma anche vicina alle case popolari, alcune delle quali occupate da esponenti di clan della malavita. Sul posto si sono precipitati polizia e carabinieri che hanno poi ispezionato con le torce la vicina pineta e anche i marciapiedi di via delle Baleniere alla ricerca della pistola forse gettata da chi ha sparato. Come ricostruisce il Corriere, dopo aver esploso i colpi l’uomo con il casco è fuggito in strada, dove lo aspettava un complice su uno scooter. Il motoveicolo è stato ritrovato bruciato poco lontano. Gli investigatori attendono ora l’ok dei medici per poter interrogare i feriti e capire i motivi del blitz nel locale.