Gasparri: «Musumeci, una vittoria della militanza e del coraggio»

«Saluto con gioia la vittoria di Nello Musumeci. Un militante politico coraggioso e onesto che conosco da  tanto tempo e con il quale in tante occasioni abbiamo condiviso  percorsi e obiettivi. La sua vittoria premia una classe dirigente che ha fatto della militanza una scelta di vita, sempre al servizio della gente e pronta all’ascolto e all’impegno con i cittadini e per i cittadini. Auguri sinceri a Musumeci, atteso a una prova impegnativa  perché risanare i danni della Sicilia è impresa né breve né facile».  Così il vicepresidente del Senato, Maurizio Gasparri.

«Ma gli saremo accanto ogni giorno nei modi e nelle forme che vorrà –  aggiunge Gasparri- perché è dovere di tutti condividere questa sfida che appartiene a una generazione e a persone che hanno vissuto insieme anni difficili ed esaltanti nelle battaglie politiche della destra prima, del centrodestra poi. La qualità morale  e la serietà di Musumeci si stagliano su un orizzonte in cui parolai  grillini, che mesi fa pensavano di stravincere, sono stati sconfitti».

«È un merito di Musumeci aver impedito l’affermazione di gente  pericolosa per se’ e per gli altri. Sono il peggio della politica  questi disfattisti grillini. Musumeci all’opposto dimostrerà serietà, voglia di fare, amore per la propria terra»