Via i clochard da San Pietro per esigenze di decoro, ma potranno dormire sotto il colonnato

Per esigenze di «decoro» pubblico la Gendarmeria vaticana ha allontanato dall’area di piazza San Pietro i clochard che vivono nella zona, in particolare da quando papa Francesco ha fatto costruire bagni e docce per loro sotto al Colonnato oltre che un dormitorio. All’inizio di gennaio, durante i giorni di freddo intenso, il Vaticano aveva anche fatto distribuire sacchi a pelo speciali per resistere al gelo notturno. 

La decisione si è resa necessaria, a quanto apprende l’Ansa, per restituire al decoro un’area che negli ultimi anni versava sempre più nel degrado. I clochard potranno comunque continuare a dormire sotto ai porticati la notte. Papa Francesco è stato informato dell’intervento dei gendarmi.

Nell’area da tempo bivaccano barboni e vagabondi, nei portoni vengono lasciati i cartoni che sono stati utilizzati per improvvisati rifugi notturni, e c’è anche chi fa i suoi bisogni all’aperto. Proprio qualche giorno fa era stato ripreso in video un profugo che orinava sul colonnato di piazza San Pietro. Una situazione ormai intollerabile sotto il profilo dell’igiene e del decoro urbano. 

orina-roma