Siamo alla follia, Fb censura la Meloni perché usa la parola “patrioti” (VIDEO)

 

 

Dite voi se trovate qualcosa di vagamente offensivo. Follia. Ebbene, prendete nota, stare dalla parte degli italiani e usare il termine PATRIOTI è un reato, è un’offesa, Fb vi oscurerà in presenza di un termine così volgare, pericoloso. La follia allo stato puro ha colto stamane Giorgia Meloni e la manifestazione di Fratelli d’Italia che ogni anno si tiene a Roma dal titolo “sovversivo” “E’ tempo di patrioti”, la nuova edizione che torna a Roma dal 22 al 24 settembre. “Vi aspetto alle ‘Officine Farneto’ in via dei Monti della Farnesina, 77 (Foro Italico)” Era l’invito della locandina e deelcomuncato con cui la Meloni e FdI hanno chiamato a raccolta isctitti e simpatizzanti, come ogni anno. Da giorni sul profilo della leader di FdI è presente questa bella iniziativa che vuole parlare dei temi cari agli agli italiani e nussuno avewva mai pensato di essere discriminatorio. Invece, ops, ora la censura è scattata. ++SCANDALOSO++
Subito il commento di Giorgia Meloni e centinaia di commenti di solidarietà in pochi minuti dal vergognoso divieto. «Vietato definirsi patrioti. Facebook mi scrive che il mio video “È tempo di patrioti” sulla festa di Atreju non può essere pubblicizzato perché viola le loro norme sulla pubblicità: è volgare, discriminatorio o offensivo. Siamo alla follia. Fin dove vogliono arrivare gli integralisti del mondialismo? Guardatevi il video, cercate contenuti “volgari o offensivi” e fatevi una idea di cosa sta succedendo nelle nostre società. P.S.: Vogliamo dare un bel segnale a questi signori? Facciamo girare a dovere il video».

Follia, censurata Giorgia Meloni

Follia, censurata Giorgia Meloni