Terremoto 3.6 a Ischia. Una donna morta e decine di feriti

La terra trema a Ischia. Alle 20,57 un boato rompe la tranquillità e in un attimo la serata per la popolazione e per centinaia di turisti si trasforma in un incubo.  Secondo i primi dati dell’IGV si è trattata di una scossa di magnitudo 3.6 ad una profondità di circa dieci chilometri. Nonostante la scossa non appaia eccessivamente forte la bassa profondità l’ha resa più violenta per le abitazioni e quindi per la popolazione presente. Una donna è morta a Casamicciola colpita dai calcinacci e si conterebbero non meno di venti feriti.  Si cercano almeno sette persone tra le macerie. Confermati decine di crolli in tutta l’isola soprattutto a Casamicciola come ha anche testimoniato la tenenza della Guardia di Finanza che ne ha contati almeno 6 o 7. Disposta l’evacuazione dell’ospedale Rizzoli. Si temono ulteriori feriti e dispersi.