Leo Messi dal Barça al City per 300 milioni? Tutti smentiscono, ma…

Leo Messi al City. Sarebbe questa la vera bomba del mercato dopo l’affare Neymar Psg. Il Manchester City sarebbe pronto a fare pazzie per assicurarsi il cinque volte pallone d’oro del Barcellona. I ‘citizens’, secondo quanto riportato da Canal Plus, avrebbero l’intenzione di pagare i 300 milioni di euro della clausola rescissoria di Leo Messi, numero dieci blaugrana, per portarlo alla corte del suo vecchio allenatore Pep Guardiola. Inverosimile? Impossibile? Anche l’affare Neymar sembrava esserlo, con quell’iperbolica cifra di 222 milioni di euro di clausola da pagare. E invece è accaduto. Insomma, sembra essere partita una sfida fra sceicchi. Secondo Canal Plus ed Eurosport stavolta sarebbe il Manchester City di Pep Guardiola a puntare a un altro top player del Barcellona, Lionel Messi, con il pagamento della clausola rescissoria da 300 milioni. Le smentite, però, non si sono fatte attendere. Sia un quotidiano vicino al Barça, che ha interpellato fonti interne al club blaugrana, le quali hanno categoricamente smentito. Sia la posizione ufficiale del Manchester City: il club non ha alcuna intenzione di pagare la clausola di Leo. Le voci comunque si susseguono. Un tam tam scoppiato in seguito a presunte dichiarazioni di Sheikh Mansour, che avrebbe confidato di voler preparare il più grande trasferimento nella storia, ovvero Messi. Parole che, tuttavia, non sono mai state confermate dall’interessato. Come del resto nessuno aveva confermato all’inizio la storia di Neymar. Vedremo gli sviluppi.