Fca nega contatti, ma è vero che i cinesi sono interessati a Jeep

Fca e Cina sono sempre più in evidenza. Nonostante le smentite e i diniego, è ormai assodato che il produttore cinese di Suv Great Wall è interessato ad acquistare il marchio Jeep da Fiat Chrysler Automobiles (Fca) secondo quanto riporta anche il sito Usa Automotive News. I giornalisti del sito affermano di averlo appreso direttamente dalla presidente della casa automobilistica asiatica Wang Fengying attraverso un messaggio di posta elettronica in cui la presidente del gruppo cinese dice di essere “in contatto con Fca”. La casa automobilistica cinese sarebbe interessata ad acquisire il solo marchio Jeep e sta cercando di raggiungere un accordo con Fiat Chrysler Automobiles. Fca smentisce però di essere stata contattata da Great Wall per un’eventuale acquisizione di Jeep. Il gruppo precisa di ”non essere stata approcciata da Great Wall Motors riguardo al brand Jeep o ad altre questioni relative al suo business”. ”Fca è pienamente impegnata nel perseguire il suo piano 2014-2018, di cui ha raggiunto ogni obiettivo alla data odierna e al cui completamento mancano solo 6 trimestri”, conclude la nota.