Grenfell Tower, è proprio della giovane Gloria Trevisan il corpo ritrovato

“È ufficiale, il corpo di Gloria è stato ritrovato e identificato”. A confermarlo è l’avvocato Maria Cristina Sandrin, legale della famiglia di Gloria Trevisan, la ragazza di Camposampiero scomparsa nell’incendio del grattacielo Grenfell Tower a Londra lo scorso 14 giugno con il fidanzato Marco Gottardi di San Stino di Livenza nel veneziano. “La famiglia di Gloria è stata contattata dalla Farnesina lo scorso 23 giugno per la comunicazione del riconoscimento del corpo – spiega il legale – avvenuto grazie le impronte dentarie. Il riserbo della famiglia nella diffusione della notizia è stato dovuto al desiderio di
aspettare che fosse ritrovato anche il corpo di Marco. Purtroppo, per l’identificazione del corpo di Marco si dovrà aspettare l’esame del dna. Il desiderio delle famiglie sarebbe quello di farli rientrare in Italia insieme”. Il corpo di Gloria, che è stato ritrovato all’interno dell’appartamento, si trova ancora a Londra. I due giovani veneti, tutti e due di 27 anni, entrambi laureatisi in Architettura allo Iuav di Venezia, si erano trasferiti da pochi mesi a Londra, dove avevano trovato lavoro in due studi di architettura, e una casa, un miniappartamento in affitto al ventitreesimo piano del grattacielo andato completamente distrutto nell’incendio dello scorso 14 giugno. I due giovani, dopo lo scoppio dell’incendio quella notte erano rimasti in in continuo contatto con i loro genitori fino all’ultimo.