Torna la Mini Cooper, icona degli anni Sessanta. Sarà in versione moderna

Dopo il rilancio dello storico pulmino “hippie” Volkswagen, ora torna sul mercato in versione moderna un’altra celebre e amatissima auto d’epoca: la Mini Cooper. Lo specialista britannico David Brown – riferisce il Telegraph – ha riprogettato la vettura originale offrendo un modello al contempo classico e innovativo e dal nome emblematico: Mini Remastered. Dimensioni e look restano quelli dell’icona anni ’60 mentre la meccanica presenta significativi miglioramenti, offrendo a chi è disposto a spendere 50mila sterline una nuova e moderna esperienza di guida. Il motore di 1.275 cc, ad esempio, eroga una potenza superiore del 50% rispetto all’originale superando quindi i 100 Cv. Il remake della Mini Cooper farà il suo debutto in pubblico al Salone Top Marques di Monaco, in programma dal 20 al 23 aprile.