Lite tra Christian De Sica e la Lucarelli: «Ballando con le stelle, show cafone»

«Mi dispiace per Milly che stimo. Ma trovo lo show molto cafone: dal lampadario alle parrucche ad alcuni giudici che sono ancora più cafoni dei balli ai costumi». Non usa mezzi termini Christian De Sica, intervenuto sulla pagina Facebook della collega Giuliana De Sio, per attaccare la trasmissione Ballando con le stelle. Dopo la puntata di sabato scorso De Sio ha replicato sui social ai giudici Ivan Zazzaroni e Selvaggia Lucarelli, che l’avevano accusata di aver distrutto i camerini del programma, ottenendo la solidarietà dell’attore romano.

Christian De Sica difende Giuliana De Sio

«Cara Giuliana purtroppo gli unici momenti accattivanti per molti sono quelli che ti riguardano in una trasmissione noiosa e cafona», ha tuonato De Sica, «mi dispiace tanto per te e Milly Carlucci che stimo. Forse era meglio se non avessi partecipato». E ancora, «No non è un bello spettacolo», ha affermato in un commento, «e l’unico divertimento per alcuni sta nel vedere trattare male delle signore che purtroppo hanno deciso di partecipare per svariati motivi loro». Infine, a chi ha provato a contestarlo, De Sica ha replicato: «Non sono mai cafone e i miei film non sono mai cafoni».

La replica di Selvaggia Lucarelli

A stretto giro, sempre su Facebook, all’attore – definito arbiter elegantiarum – ha risposto Selvaggia Lucarelli, giudice dello show: «Per ripassare un po’ di buone maniere, garbo e squisitezze varie, mi immergo nella cinematografia d’essai del buon Christian».