Tragedia a Trapani, si spezza un traliccio di 20 metri: muore un operaio

Tragedia a Mazara del Vallo, nel trapanese. Un altro incidente sul lavoro: un operaio è morto e un altro è rimasto ferito a causa di un traliccio delle telecomunicazioni caduto durante un sopralluogo per la manutenzione dell’antenna. La vittima è Giuseppe Romeo, 52 anni, mentre un altro operaio è rimasto ferito. Sembra che i due operai stessero lavorando su un traliccio alto almeno 20 metri, quando l’antenna ha ceduto facendo cadere i due. Sul drammatico incidente indaga la polizia. L’operaio ferito si chiama Vincenzo Miraglia e ha 33 anni. L’uomo è stato trasferito in codice rosso, in elisoccorso, all’ospedale Civico di Palermo. La procura, che ha aperto un’inchiesta, ha sequestrato l’area dell’incidente sul lavoro.

Un operaio cade da un traliccio

Un caso analogo si era verificato la scorsa estate a Caltanissetta. Un operaio era caduto da un traliccio dell’energia elettrrica ed era mort sul colpo. Per salvare l’uomo erano subito intervenutoi i sanitari del 118 in elisoccorso, ma tutti i tentativi erano stati inutili.