Sanremo al via con un nuova polemica: giornaliste Rai contro la sexy Leotta…

Il festival di Sanremo parte stasera, con il solito carico di aspettative, polemiche e colpi di scena. L’ultimo brivido, è il caso di dirlo, è la febbre del debutto per Maria de Filippi, che si è svegliata con una leggera influenza e un po’ di tosse nel giorno dell’esordio. A quanto si apprende, la conduttrice, dovrebbe comunque essere sul palco di Sanremo, così come un’altra ospite “rubata” alla concorrenza, Sky, nello specifico: si tratta della conduttrice Diletta Leotta, al centro un paio di mesi fa con lo scandalo delle sue foto hot rubate da un hacker sul suo telefonino. La sexy giornalista sarà al Festival di Sanremo in settimana, non si sa bene perché e che farà. Ma alle sue colleghe della Rai quell’invito non è piaciuto: «Mi viene la nausea», ha twittato Paola Ferrari, storica conduttrice di Rai2: «La mia azienda porta ad esempio come giornaliste sportive Diletta Leotta e Ilaria D’Amico. Mamma mia! E su Rai 2?». Poi, in un’intervista a Chi, in edicola domani, ha aggiunto: «Certo che non sono contenta che abbiano invitato Diletta Leotta a Sanremo. C’è tanta gente che lavora in Rai, e non parlo solo di giornalisti, c’è ancora un orgoglio Rai e quindi ci restiamo un po’ male. Certo che in tante cose, se si badasse a quello che di buono fanno i giornalisti dell’azienda…».

Sanremo inizia con un omaggio
a Luigi Tenco di Tiziano Ferro

Sanremo 2017 prende il via questa sera dal teatro Ariston con Tiziano Ferro che omaggerà Luigi Tenco cantando “Mi sono innamorato di te” e duetterà con Carmen Consoli , Ricky Martin regalerà un medley in bilico tra “Vuelve” e “Livin’ la vida loca”, ma arriveranno anche Clean Bandit, Raul Bova, Rocio Morales e la coppia Antonio Albanese e Paola Cortellesia. Il Festival è blindato: previste barriere antisfondamento e droni che vigileranno sull’area della kermesse. 

La scaletta del Festival:
iniziano Al Bano e Bernabei

Subito in gara i primi 11 campioni: Al Bano, con “Di rose e di spine”, Alessio Bernabei (“Nel mezzo di un applauso”), Clementino (“Ragazzi fuori”), Elodie(“Tutta colpa mia”), Ermal Meta (“Vietato morire”), Fabrizio Moro (“Portami via”), Fiorella Mannoia (“Che sia benedetta”), Giusy Ferreri (“Fatalmente male”), Lodovica Comello (“Il cielo non mi basta”), Ron (“L’ottava meraviglia”), Samuel (“Vedrai”). Tra loro anche i debuttanti per una prima fase di selezione.