Dramma a Bari, è morto il bambino che ingoiò la gomma da masticare

È deceduto in ospedale, verso l’una della notte scorsa, il bimbo di due anni che il 27 dicembre 2016, all’interno di un centro commerciale a Triggiano (Bari), ingoiò una gomma da masticare che gli ostruì le vie respiratorie. Nonostante i primi tentativi di disostruzione del canale respiratorio, come si legge su il Messaggero.it il bambino arrivò in gravi condizioni all’ospedale pediatrico Giovanni XXIII di Bari e fu ricoverato in rianimazione. Al bambino, che aveva poi avuto un arresto cardiaco, era stata rimossa la gomma da masticare. Nel tempo il quadro clinico si è aggravato fino al decesso per arresto cardiaco. Secondo indiscrezioni, la procura della Repubblica di Bari starebbe per acquisire la cartella clinica del bambino.