“No fascist in Usa”. Coro di proteste contro l’insediamento di Trump (video)

No fascist in Usa“. Non si placano le manifestazioni contro Donald Trump negli Stati Uniti. Alla vigilia della cerimonia del giuramento del presidente, numerosi cittadini si sono riversati nelle strade per far sentire il loro dissenso nei confronti del nuovo inquilino della Casa Bianca.

Trump, le proteste

Centinaia di dimostranti anti-Trump hanno protestato anche di fronte al National Press Club di Washington dove si svolgeva uno dei primi balli in onore di Donald Trump. La polizia di Washington si è schierata per proteggere l’ingresso nell’edificio dei partecipanti al “Deploraball”. I manifestanti hanno poi gonfiato un elefante bianco di gomma con la scritta “razzismo”. Gli agenti di polizia sono intervenuti con gli spray urticanti e lacrimogeni diverse volte per disperdere i cittadini che protestavano. I manifestanti avevano iniziato a lanciare spazzatura contro i sostenitori di Trump che lasciavano l’edificio al termine della festa.