I giornali spagnoli: «Renzi punito per la sua arroganza e la sua ambizione»

«La Renxit scuote l’Europa». Con un titolo a tutta prima pagina il quotidiano conservatore di Madrid La Razon commenta la sconfitta di Renzi. E gli altri giornali spagnoli sono concordi: il risultato del referendum diventa cruciale.

I giornali spagnoli “condannano” Renzi

Per El Mundo «il No dell’Italia apre un nuovo fronte nella crisi della Ue». Una crisi che si sta allargando a macchia d’olio. El Periodico scrive infatti che «l’Europa trema dopo le dimissioni di Renzi». Per i giornali spagnoli, quindi, la valanga di No sta travolgendo tutti. Abc rileva che «l’Italia castiga l’ambizione di Renzi e apre una nuova via per il populismo in Europa». El Pais, dal canto suo, spiega che «Renzi si è dimesso dopo una chiara sconfitta nel referendum». Il quotidiano di Barcellona La Vanguardia scrive che «Renzi ha perso per la propria arroganza».

Anche Podemos si rallegra

Non solo la destra spagnola ma anche Podemos mostra soddisfazione per la sconfitta di Renzi. «Occorre ora costruire l’Europa della gente», ha reagito su twitter il numero due del partito viola Inigo Errejon. Un altro leader di Podemos Pablo Bustinduy ha scritto che «Renzi ha aperto altre urne in Europa». E che di nuovo «ha perso l’establishment di Bruxelles».