E Totti festeggia anche la pace tra Ilary e Spalletti (fotogallery)

Per il festeggiato, certo. Ma al compleanno di Francesco Totti le attese erano anche per qualcun altro: il mister Luciano Spalletti. Dopo l’apice delle polemiche, raggiunto con l’intervista di Ilary Blasi alla Gazzetta dello Sport, in molti si sono chiesti se l’allenatore della Roma si sarebbe fatto vedere alla festa per i 40 anni del capitano organizzata nel Castello di Tor Crescenza, lo stesso in cui i Totti convolarono a nozze.

L’arrivo (in ritardo) di Spalletti

È servita un’ora buona di suspance prima che l’interrogativo trovasse risposta. Spalletti, accompagnato dal figlio Samuele, è arrivato alle 23. Il party era iniziato alle 22, dopo la cena privata con le famiglie, alla quale aveva partecipato anche il preparatore Vito Scala. Dunque, festeggiamenti all’insegna del fair play per il campione e i suoi 300 ospiti, nella grande maggioranza vip.

Totti sbarca su Facebook

Da Aldair a Zeman, la festa di Totti ha riunito il gotha mondiale del calcio. C’erano Palloni d’oro come Messi, Kakà, Papin, Rivaldo, Ronadinho, Stoichkov, Figo e star dello sport come Bolt e Federer. E poi ancora Max Biaggi, Teo Mammuccari, Frankie – Hi Nrg e moltissimi altri. Tutti rigorosamente in smoking. E in smoking Totti ha anche fatto il suo esordio su Facebook, con una diretta video dallo stesso Castello di Tor Crescenza e un immediato boom di follower.

L'arrivo di Totti e Ilary

L’arrivo di Totti e Ilary

L'arrivo di Spalletti con il figlio Samuele

L’arrivo di Spalletti con il figlio Samuele

Un fotogramma della diretta Facebook

Un fotogramma della diretta Facebook