Campidoglio, venticinque consiglieri pronti a dimettersi

L’annuncio da parte di Marino del ritiro delle dimissioni ha finora ha avuto soltanto l’effetto di accelerare il suo isolamento politico. Sarebbe infatti  stata raggiunta la quota dei 25 consiglieri comunali pronti a dimettersi. Ai 19 del Pd, secondo quanto si apprende, si unirebbero quattro dell’opposizione e due della maggioranza. Ai consiglieri del Pd si unirebbero dunque Daniele Parrucci di Centro democratico e Svetlana Celli della Lista civica Marino, entrambi in maggioranza. Per l’opposizione a dimettersi Alfio Marchini e Alessandro Onorato della Lista Marchini, Mino Dinoi del gruppo misto e Roberto Cantiani del Pdl. Le dimissioni contestuali dei consiglieri saranno presentate al massimo entro domani.

Nel frattempo, la Procura di Roma ha smentito la notizia della richiesta di archiviazione dell’inchiesta sulla Onlus Imagine che coinvolge Ignazio Marino. La notizia era stata diffusa dall’avvocato Enzo Musco, legale del sindaco di Marino. L’avvocato Musco ha detto di aver appreso “ieri dall’entourage di Marino che la vicenda era quasi conclusa con una richiesta di archiviazione”. “Oggi non sono stato in Procura – ha aggiunto – ma lo farò domani ed approfondirò la questione”.