Rubano 29 chili di Nutella: tre ladri golosi bloccati con i maxi-barattoli

Che cosa non si fa per la Nutella. Talmente golosi, da rubarne 29 chilogrammi. L’insolito furto vede protagonisti, tre pregiudicati napoletani fermati  all’uscita di un supermercato di Sarzana mentre tentavano di allontanarsi con 29 confezioni da un chilogrammo ciascuna della famosa crema alle nocciole. I tre uomini, due di 45 anni e uno di 28 anni, sono stati bloccati dai carabinieri del Nucleo Radiomobile, e denunciati per furto aggravato. Tutta la refurtiva è stata riconsegnata all’ipermercato.

Ladri di Nutella: i precedenti

La notizia è bizzarra, visto anche il volume del bottino: chi di noi non è andato in ipersalivazione osservando in un supermercato quelle invitanti bottiglione da un chilo della mitica Nutella? Certo, da qui a prenderne ben 29 è un azzardo. Eppure esiste un filone di ladri-golosi nella categoria dei furti al supermarket. E la Nutella “tira”. Anzi, molti ladri hanno osato di più dei tre uomini napoletani. Ricordiamo un altro precedente il 14 maggio scorso, quando 4 operai edili campani patteggiarono una pena di 4 mesi e furono obbligati a pagare una multa di 150 euro ciascuno perché, nel 2012, avevano sottratto 35 chili di Nutella e un stecca di cioccolata dal punto ristoro di un distributore della superstrada Mebo, in Alto Adige. Mentre uno distraeva il gestore pagando il gasolio, gli altri tre uscirono con un maxi-barattolo di Nutella da 5 kg sotto ogni braccio. Furono incastrati dalla videosorveglianza. 280 euro era in quell’occasione il valore della refurtiva.

Nasce anche un antifurto per Nutella

Ricordiamo un altro caso clamoroso avvenuto in  Germania l’anno prima, quando fu sgominata la cosiddetta “banda della Nutella” formata da cinque componenti poi condannati. Il furto fece scalpore: da un camion fermo in un parcheggio a Bad Hersfeld, in Germania, furono  trafugate addirittura  5,5 tonnellate di prodotto, valore stimato,  16mila euro. Si pernsò, viste le proporzioni, alla nascit di un mercato nero, visto e considerato che la crema firmata Ferrero è il prodotto più trafugato anche dalle mense della Columbia University. E pensare che proprio tre giorni fa il Mattino di Napoli pubblicò la notizia  di un antifurto per Nutella venduto su e-Bay a 9,99 euro. Un vero e proprio sistema di antifurto per evitare che qualche furbacchione possa sgraffignare il vostro barattolo. Si tratta di una struttura in resina con tanto di lucchetto da apporre sul tappo della crema alle nocciole, per scoraggiare ladruncoli golosi.L’ideatore del marchingegno Daniel Schobloch ha raccontato che l’invenzione è nata per gioco: “Un mio amico si lamentava che i figli gli rubassero la Nutella e così ecco l’idea”. Poi con il passaparola, molti hanno chiesto a Schobloch di vendergli il bizzarro lucchetto e così è arrivata la produzione di massa con vendita su eBay.