Reggiseno anti-proiettile: donna salva dopo uno sparo grazie al suo ferretto

Quando si dice la fortuna: una commerciante brasiliana è rimasta illesa dopo essere stata colpita da un proiettile vagante miracolosamente rimbalzato sul ferretto del suo reggiseno. Aveva una probabilità su milioni di non venire ferita a morte da quell’incredibile congiuntura di caso e di tempi, eppure, altrettanto incredibilmente, quella decisione di indossare l’indumento intimo – evidentemente ben corazzato – le ha salvato la vita.

Un evento incredibile

La donna, Ivete Mauricio, si trovava su un marciapiede di Belem (nordest) quando sull’altro lato della strada un ladro ha cominciato a sparare dopo aver rubato il cellulare di una cliente all’interno di un negozio. Uno dei colpi sparati all’impazzata ha centrato la donna, ma è stato fermato dalla struttura metallica della lingerie dell’ignara vittima dell’accaduto, che se non fosse stato per la forza dell’impatto che l’ha spinta violentemente a terra, forse neanche si sarebbe accorta di essere stata coinvolta nella sparatoria post furto: per lei, solo un foro nel vestito, un livido, molta paura e tanta, tantan incredulità. E da oggi, molto probabilmente, anche una profonda e ben radicata fede nel miracolo o, almeno, nella religione del destino…