Pannella operato d’urgenza: è ricoverato in terapia intensiva al Gemelli. Gli auguri di tutto il mondo politico

Marco Pannella ha avuto un malore ieri sera e stamattina all’alba è stato operato d’urgenza al policlinico Gemelli di Roma. L’intervento ha riguardato l’aorta addominale. «Marco sarà degente per qualche ora in terapia intensiva», ha scritto la radicale Rita Bernardini nel suo profilo Facebook. Al momento non è stato emesso alcun bollettino medico, anche se dai radicali confermano il successo dell’intervento. Decisive per la sua salute saranno le prossime ore. «Forza Marco (Pannella)! Non fare scherzi…», ha scritto Daniele Capezzone, augurando pronta guarigione al leader radicale. Un malessere improvviso che ha colto tutto il mondo politico di sorpresa. «Coraggio Marco! Siamo tutti con te», ha scritto su twitter la presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni.

Come di consueto Pannella era intervenuto, lunedì mattina, a Radio Radicale e aveva lanciato un appello al Papa Bergoglio sull’amnistia: «Vorremmo che lui sapesse qual è la situazione di illegalità del nostro stato per la situazione della giustizia e delle carceri. Proprio perché la parola di Papa Francesco ha riaperto il rapporto possibile fra politica, democrazia, coscienza popolare, della giustizia – aveva detto Pannella – c’è chi trema e trama dentro e fuori le care istituzioni con sede a Roma. Papa Francesco ha voluto immaginare un qualcosa e alle 12 intonerà la preghiera Regina Coeli perché probabilmente anche lui sente e comprende che qualcosa non va». Poi aveva ricordato che «il 25 aprile due anni fa con il sostegno di molti cappellani penitenziari tenemmo la marcia per l’amnistia per una nuova liberazione, chiediamoci cosa faremo il prossimo 25 aprile».