Sondaggio su Papa Francesco: dal giorno dell’elezione la fiducia degli italiani è scesa di 20 punti

23 Gen 2023 14:11 - di Davide Ventola
Papa Francesco sondaggio

Gli italiani hanno ancora fiducia nei confronti di Papa Francesco, sebbene decisamente in modo meno entusiasta rispetto al momento della sua elezione, dieci anni fa: è quanto emerge dal sondaggio del LaPolis di Urbino, pubblicato da Repubblica e commentato da Ilvo Diamanti. Molto peggio invece è il trend della chiesa come istituzione, scesa sotto il pontefice argentino ai minimi storici.

Come riporta il sondaggista di Repubblica, circa due terzi degli italiani hanno ancora fiducit in Bergoglio. Per la precisione sono il 68%. Lontano, tutavia, dai picchi toccati dieci anni fa, quando il sorridente papa venuto dall’altra parte del mondo si era affacciato al balcone della basilica di San Pietro, subito dopo l’elezione. La fiducia degli italiani era infatti all’88 per cento.

Nel sondaggio Papa Francesco ai livelli del presidente Mattarella

A distanza di dieci anni la situazione è decisamente cambiata. Il trend, al di là delle edulcorate analisi di Ilvio Diamanti, è nettamente in calo: ben 20 punti in meno. Il sondaggio su Papa Francesco registra un consenso degli italiani più o meno al livello del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Ai minimi storici, invece, la fiducia nella Chiesa. Quando Benedetto XVI si dimise, dieci anni fa, il 54 per cento degli italiani aveva fiducia nella Chiesa, oggi sono scesi al 41 per cento.

Bergoglio è più amato da chi vota Pd

«È, invece, interessante osservare – aggiunde Diamanti – gli orientamenti in base alla posizione politica. Più specificamente, alle intenzioni di voto. Il grado di apprezzamento maggiore, sotto questa prospettiva, viene espresso dagli elettori del Pd (85%) e del Terzo Polo-Azione e Italia Viva (80%). Ma anche fra chi vota per Fotza Italia gli indici di consenso risultano superiori al 70% (per la precisione, 73%). L’atteggiamento verso Papa Francesco, invece, appare più tiepido, ma comunque positivo tra i sostenitori del M5S e dei Fratelli d’Italia. L’indice decisamente più basso si rileva, invece, nella base della Lega. Un aspetto che non sorprende, viste le posizioni manifestate, in diverse occasioni, dall’attuale Pontefice riguardo all’accoglienza degli immigrati».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA