Colosimo (FdI) zittisce Crisanti: “Lei parla per il Pd, non mi deve spiegare niente. Mio padre è microbiologo”

5 Gen 2023 11:58 - di Monica Pucci

Duro scontro, ieri, a Tagadà, su La 7, tra il virologo Andrea Crisanti, approdato sulle sponde politiche del Pd, e Chiara Colosimo, parlamentare di FdI. Il dibattito sul caso giudiziario del Veneto sui presunti tamponi “non regolari” fatti fare dal governatore Zaia contro il parere di Crisanti, ha visto i due opposti in una polemica che si è conclusa con la risposta stizzita della Colosimo, che prima aveva ricordato al virologo il suo “approdo” al Pd: “Forse in questa vicenda che la vede opposto a Zaia c’è una simpatia che all’epoca non conoscevamo e poi è venuta fuori con la sua elezione…”. “No, che c’entra, guardi, le spiego…”. E l’esponente di FdI_ “Mio padre è microbiologo. Non mi deve spiegare niente”.

Crisanti e Colosimo a confronto, poi lo scontro con la Falcone

Duro anche il confronto tra la costituzionalista Anna Falcone e la Colosimo: “Un Paese che voglia crescere non può lasciare l’energia nelle mani di privati che non hanno nessun interesse, ovviamente, a far crescere quel Paese”. Quello che mi aspetto da questo governo è che un governo di destra dovrebbe fare in questo momento: e cioè fare più politiche pubbliche, a quello che è l’interesse per il Paese che non può essere quello di andare dietro alle speculazioni e alle privatizzazioni”.

Noi non abbiamo ideologie, ma delle idee. Ringraziando il cielo. Nel 2023 le idee sono bellissime, le ideologie no. Tra idee e ideologie c’è una grande differenza. Noi abbiamo molto a cuore l’interesse dell’Italia e della Nazione, non del Paese”, ha replicato la deputata di Fratelli d’Italia.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA