Lo studente rosso: “Non vogliamo FdI all’università”. Sgarbi lo umilia: “Capra, studia!” (video)

31 Ott 2022 12:29 - di Marta Lima

È stata una serata di grande tensione, quella su La 7, nel corso dell’Arena di Massimo Giletti, con Vittorio Sgarbi in studio e gli studenti “rossi” della Sapienza, quello che avevano provato a bloccare il convegno dei giovani di destra, collegati nel piazzale della facoltà. Lo scambio tra Sgarbi e i “collettivi” comunisti è stato durissimo, prima con un botta e risposta tra il critico d’arte e una ragazza, che inizialmente Sgarbi aveva confuso con uno studente, poi con un altro “pasionario” dell’antifascismo, tale Tomas.

Sgarbi congro lo studente “rosso” che non vuole FdI all’Università

“Il dato di fatto è che voi avete manifestato e Capezzone non ha parlato”, ha attaccato Sgarbi. “Non è vero, il convegno si è svolto. Gli unici convegni che non fanno fare sono quelli sui curdi, sulla Palestina, sull’educazione sessuale, tutte cose di cui la destra non si occupa”, ha detto Tomas, che poi ha spiegato la loro posizione molto “democratica“. “Il problema non era il dottor Capezzone ma la presenza di Fabio Roscani che viene da Fratelli d’Italia che si ispira al fascismo con Ignazio Benito La Russa che ha i busti del Duce a casa e le foto al miinistero…”.
Un delirio interrotto da Sgarbi: “Ma stai zitto, il fascismo non c’entra niente con chi sta al governo oggi, dici cazzate, sei antidemocratico! Tu sei fascista! Capra! Bugiardo! Se anche la Russa ha i busti del Duce, possono essere opere d’arte. Ignorante, studia!”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA