L’ira di Fabio Canino contro il Pd: “Ha fatto vincere la destra perché ha pensato alle poltrone”

17 Ott 2022 16:15 - di Luisa Perri
Fabio Canino

Le lacrime di sabato notte, la furia di lunedì pomeriggio: sono le due facce di Fabio Canino, conduttore e giornalista, da tempo impegnato nelle campagne Lgbtq. Commosso, sabato sera, a Ballando con le stelle, guardando l’esibizione, tutta al maschile, della coppia Alex Di Giorgio e Moreno Porcu. Furibondo, oggi, parlando del presidente della Camera, Lorenzo Fontana.

“La vera colpa della presenza di un omofobo alla presidenza della Camera è proprio del Pd. Se fosse un partito serio e normale, invece di pensare alle poltrone e alle vendette, avrebbe pensato a portare avanti un programma, una differenza. E’ chiaro che se lasci spazio alla destra italiana, questa nomina i suoi personaggi, che purtroppo nella maggior parte dei casi non sono di grande rilievo”. Così l’attore, conduttore e giudice di ‘Ballando con le stelle’, Fabio Canino, commenta con l’Adnkronos la nomina del leghista Lorenzo Fontana alla presidenza della Camera e l’esclusione di Alessandro Zan alla corsa per la vicepresidenza.

Fabio Canino infuriato con il Pd: “Anche loro danno addosso ai gay”

“Il Pd – rincara Canino – ha lasciato un vuoto morale e di valori e ha fallito in tutto. L’ultimo fallimento è proprio il caso Zan, che poteva rappresentare con la vicepresidenza un piccolo simbolo in contrasto totale con la presidenza. Ma l’hanno fatto fuori. Questo perché il Pd è un partito di soubrette e ognuna di loro vuole il palcoscenico. Inoltre Zan rappresenta le istanze dei diritti che a molti non vanno giù. Se c’è qualcosa di trasversale e di veramente democratico nella politica italiana, da destra a sinistra – continua Canino – è dare addosso ai gay. In Italia purtroppo la politica è solo un poltronificio, sia a destra, sia a sinistra. Stiamo vivendo un momento drammatico per questo Paese”, conclude.

Sabato sera, Canino aveva detto alla coppia Di Giorgio (campione di nuoto il primo), Porcu (maestro di ballo il secondo) . “Non voglio commuovermi di più, per me loro son come due fratelli più giovani e tante cose che io ho fatto nella vita, le ho fatte, perché anche senza saperlo, un giorno avrei visto questa cosa: due uomini che ballavano a Ballando. Però voglio vedere di più, ora capisco, però eravate side by side io voglio vedere la coppia ballare. Capisco l’emozione, l’imbarazzo, ma adesso ci siete, ci siamo, e vi voglio vedere ballare in coppia”. E qualche commentatore ha chiesto a Canino: “Più di così?”

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA