Florida, il governatore rep Ron De Santis spedisce gli immigrati nel buen retiro liberal

15 Set 2022 20:42 - di Roberto Frulli

Il governatore repubblicano della Florida, Ron DeSantis spedisce due aerei di immigrati a Martha’s Vineyard, il buen retiro degli intellettuali e liberal americani in Massachusetts che adotta una politica di accoglienza dei migranti.

“Stati come il Massachusetts, New York, e la California possono garantire una migliore assistenza a questi individui che invitano nel nostro Paese incentivando l’immigrazione illegale con la loro designazione di ‘stati rifugio’ e il sostegno alla politica dei confini aperti dell’amministrazione Biden”, argomenta il governatore repubblicano in aperta polemica, e provocazione, degli stati a guida dem.

Ron DeSantis, un ultra conservatore ex-militare, considerato come uno dei possibili candidati alla Casa Bianca, rivendica quindi il trasferimento come parte del programma di ricollocazione dei migranti in ‘città e stati santuario’, cioè che adottano politiche di protezione degli immigrati.

Il senatore democratico del Massachusetts, Julian Cyr, si lamenta “nessuno avviso era stato dato” alle autorità locali o statali dell’arrivo degli immigrati.

“L’isola si è mobilitata per rispondere, sono stati allestiti dei rifugi e nel giro di alcune ore queste famiglie hanno ricevuto un pasto“, ha detto ancora parlando dei circa 50 immigrati, in maggioranza venezuelani, arrivati a Martha’s Vineyard.

Ron DeSantis così segue l’esempio di altri suoi colleghi repubblicani, Gregg Abbott e Doug Ducey, governatori di Texas e Arizona, che hanno iniziato ad inviare immigrati a Washington, ed ora anche a New York e Chicago.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA